Il cambiamento alimentare

Il cambiamento alimentare

 

Se si è deciso per un cambiamento parziale o totale verso  un’alimentazione naturale e fresca, è opportuno rispettare alcuni accorgimenti. Tale attenzione è ancora più importante se il nostro amico a 4 zampe è abituato a mangiare solo cibo industriale, procedendo quindi con gradualità nel cambiamento.

 

Somministrazione

E’ molto importante imparare a capire come, e in che quantità alimentare il proprio animale per garantirgli una buona salute complessiva.

I parametri in base ai quali calcolare la razione quotidiana degli alimenti da somministrare al nostro amico a quattro zampe sono essenzialmente: il peso dell’animale, il suo sesso, l’età e l’attività fisica che svolge quotidianamente.

Il fabbisogno energetico quotidiano si può dedurre in base ad alcune tabelle calcolate a questo scopo dalla D.ssa Guidi, nel rispetto degli standard internazionali

Ogni singola dieta proposta da Qibo è stata studiata e analizzata per cani e gatti adulti senza particolari patologie e che tengono conto di alcune situazioni standard, cuccioli ed eventuali patologie  pertanto, andranno analizzate caso per caso.

La tabella di somministrazione all’interno di ogni dieta Qibo è specifica e dettagliata, nonchè analizzata per peso Kg/animale.

E’ importante rendersi conto della percentuale di proteine, carboidrati, fibre e grassi contenuti negli alimenti prescelti e poi procedere al calcolo del fabbisogno quotidiano che potrà essere suddiviso in due pasti.

 

Consigli utili al cambiamento alimentare

Nel passaggio da un’alimentazione industriale a quella casalinga, è consigliabile rispettare la regola della transizione graduale secondo  cui vanno evitati repentini mutamenti alimentari che potrebbero provocare l’insorgenza di fenomeni gastroenterici.

I singoli cibi vanno sostituiti gradualmente nell’arco di una settimana, somministrando progressivamente il nuovo alimento al posto del vecchio.

L’ideale sarebbe introdurre il nuovo alimento iniziando i primi due giorni della settimana con ¼ della razione, i successivi due con ½ della razione, il quinto ed il sesto giorno con ¾  ed infine somministrando esclusivamente il nuovo alimento.

 

Modalità di somministrazione

Le diete Qibo dovranno essere somministrate a temperatura ambiente o leggermente tiepide.

E’ possibile riscaldare direttamente la vaschetta a bagnomaria oppure in microonde.

Somministrare i prodotti in base alle tabelle di somministrazione o al dosaggio indicato in etichetta.

 

Modalità di conservazione

Conservare in frigorifero a temperatura +4. Una volta aperta la confezione, consumare entro 3 giorni.

Il prodotto può essere congelato solo prima di essere aperto.

Non ricongelare il prodotto una volta scongelato.